Tag Archives: Oliver Hardy

Allegri vagabondi (1937)

23 Nov
Articolo già pubblicato il 31/10/2009 su http://carovecchiocinema.splinder.com/

__________

Dopo i primi post riguardanti film piuttosto drammatici è giunto il momento di un film comico. Quando si pensa al genere comico non si può non fare riferimento alla mitica coppia Stan Laurel e Oliver Hardy, secondo me la coppia di comici più grande di tutta la storia del cinema. Il film di cui vi voglio parlare credo lo conoscano tutti: ne esistono due versioni italiane, una intitolata appunto “Allegri vagabondi” e l’altra “I fanciulli del west”. La principale differenza fra le due versioni sta nel doppiaggio che rende “Allegri vagabondi” molto più godibile rispetto all’altra versione: in questo film, infatti, la voce di Ollio è quella di Paolo Canali mentre quella di Stanlio è di Carlo Cassola, che risultano molto più azzeccate rispetto a quelle della coppia Garinei-Ariani.
In breve la trama del film. I nostri due amici si trovano in viaggio nel vecchio West per consegnare a una ragazza di nome Mary Roberts un certificato di proprietà di una miniera d’oro lasciatale in eredità dal padre defunto. Giunti nel paese con diversi ‘intoppi’, vengono imbrogliati dal padrone di un bar che fa credere loro che Mary Roberts sia sua moglie facendosi consegnare così l’atto di proprietà. Ma, mentre vanno via, Stan e Oliver incontrano casualmente la vera Mary Roberts che lavora come una schiava nel bar e capiscono di essere stati raggirati. Allora, atteso il calar delle tenebre, tornano nel locale e riescono, con non pochi contrattempi, a riprendere l’atto, ridarlo alla legittima proprietaria e fuggire assieme a lei verso sud.
Il film, a mio avviso, è uno dei migliori (se non il migliore), della coppia Hardy-Laurel. Da antologia alcune scene come quella della bistecca usata come suola da Stan che attira dentro il saloon una schiera di segugi, oppure quella del mulo che viene issato sul balcone dalla forza-peso di Oliver! Ma forse la scena più bella che rimarrà nella storia del cinema è il balletto dei nostri eroi davanti al saloon accompagnati dal divertente brano “At the ball, that’s all” degli Avalon Boys i quali compaiono nella scena in questione. In una scena successiva, un componente del gruppo, Chill Wills – che aveva già preso parte come attore in alcuni film – accompagna Oliver e poi Stan mentre cantano un altro famoso brano: “The trail of the lonesome pine”, anch’esso scritto dagli Avalon Boys. Chill Wills parteciperà in seguito ad altri film, alcuni abbastanza importanti, dimostrandosi un buon attore.

Alcuni dati sul film:

Titolo originale: Way out west
Anno: 1937
Genere: comico
Regia: James W. Horne
Sceneggiatura: Charles Rogers, Felix Adler e James Parrott
Soggetto: da un romanzo di Jack Jevne e Charles Rogers
Musica: brani musicali suonati dal gruppo The Avalon Boys

Cast:
Stan Laurel interpreta Stanlio
Oliver Hardy interpreta Ollio
Rosina Lawrence interpreta Mary Roberts
James Finlayson interpreta Mickey Finn, il padrone del saloon
Sharon Lynne interpreta Lola, la moglie del padrone del saloon
&
The Avalon Boys

Alcune immagini del film:

Ollie e Stan improvvisano un balletto davanti al saloon. Dietro di loro si intravedono gli Avalon Boys.

Stanlio comincia a cantare cercando di rubare la scena a Oliver e questi non gradisce...

Stan, Ollie e Mary si avviano verso il sud dopo aver recuperato l'atto di proprietà: è la scena finale del film.